RAPPORTO ATTIVITA' DI PREVENZIONE COLLETTIVA 2011

(dalla presentazione del Direttore Generale dr. Humberto Pontoni):

 

Il Rapporto che presentiamo vuole documentare che si sta operando secondo i principi, tra gli altri, di potenziamento di tutte le attività aziendali, di definizione di tutte le attività di prevenzione, di programmazione delle attività di controllo, dalla semplificazione delle procedure amministrative, cercando, ove possibile, di presentare i risultati della nostra attività in termini di "guadagno di salute" della popolazione, che si realizza attraverso la riduzione dei fattori di

rischio, individuali e collettivi, e, in prospettiva, delle malattie di maggior rilievo sociale.

Il Direttore Generale

Dr. Humberto Pontoni

Rapporto delle attività di prevenzione collettiva

 

ultima modifica 24 dicembre 2012

Contenuti correlati:
    Prestazioni e Servizi: